Le Città dell’Orsa

Home / Le Città dell’Orsa

LE CITTÀ DELL’ORSA

Il progetto delle Città dell’Orsa è un’iniziativa che estende e completa l’impatto dell’Unesco Creative Cities Conference, condividendone i benefici in termini di promozione della cultura, valorizzazione territoriale, opportunità di networking b2b, con una rete metropolitana estesa all’intera regione.

Una meravigliosa sfida che non si ferma a Fabriano. Il progetto de Le città dell’Orsa, nato da un’idea di Francesca Merloni, unirà le città marchigiane coinvolte in unico segno che richiama il Grande Carro, collegandole sotto il tema della creatività ed affidando ad ognuna, in pieno spirito UNESCO, un’arte o una competenza.

Le città coinvolte sono Urbino, città patrimonio dell’UNESCO, e altri 7 centri, che per vocazione rappresentano al meglio le categorie creative del network: le nostre città dell’Orsa Maggiore: Ancona (Cinema), Ascoli Piceno (Design), Fermo (Artigianato), Macerata (Media Arts), Pesaro (Musica), Recanati (Letteratura), Senigallia (Gastronomia).

I delegati UNESCO arriveranno nelle Città dell’Orsa l’11 Giugno e la loro giornata inizierà con una riunione preliminare di cluster, per proseguire con incontri e attività organizzati dalle città con i creativi, le imprese e gli enti culturali del territorio, per favorire sinergie e progetti condivisi.

Il culmine della giornata sarà un evento spettacolare che coinvolgerà il mondo dell’arte e della cultura e si svolgerà nei teatri e nelle piazze di ciascuna delle Città dell’Orsa. In contemporanea con le città coinvolte gli eventi saranno ripresi e condivisi con la possibilità di dialogare uno con l’altro, grazie ad una sapiente regia e alle migliori tecnologie a disposizione.

Un evento dedicato alle “Marche della Creatività”: un’opportunità di promozione della cultura, valorizzazione territoriale, opportunità di networking b2b, con una rete metropolitana estesa all’intera regione.

Le delegazioni UNESCO sono infatti composte, oltre che da Sindaci e Focal Point, anche da almeno un delegato proveniente dal mondo dell’arte, della cultura o imprenditoria, con cui potrebbe essere utile intavolare azioni di networking, per la creazione di progetti e iniziative culturali congiunte.

Al termine dei lavori della Conference, i delegati concluderanno la loro visita raggiungendo Urbino, Città Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti con il tuo indirizzo email per ricevere notizie e aggiornamenti